Dai teatri scavati nella roccia ai crateri di fango: alla...

photo
Edizioni Jonglez
Postato su Facebook
Data mercoledì 21 agosto 2019
Condivisioni 3
Piace a 10
Commenti 0
SCOPRITE LE BELLEZZE NASCOSTE DELLA CAMPANIA Un anfiteatro popolato da spettatori di pietra, una spettacolare cipresseta, una galleria di dipinti medievali scavata nel tufo, un capolavoro bizantino, crateri di fango gorgogliante, palazzi nobiliari nascosti: sono solo alcuni dei luoghi della Campania illustrati dalla nuova guida “Campania insolita e segreta” di Maria Franchini e Valerio Ceva Grimaldi, pubblicata da Jonglez. Lontano dalla folla e dai cliché, la Campania possiede, dall'entroterra alle coste, uno dei patrimoni culturali più ricchi d'Italia ma, spesso, poco conosciuto innanzitutto da chi ci abita. Ecco alcuni dei luoghi più sorprendenti descritti da questa guida, pubblicata nell'ambito della collana di volumi, in più lingue, che descrivono i luoghi più “insoliti e segreti” di regioni e città di tutto il mondo. Thomas Jonglez Libreria In Cammino Libreria Ubik Napoli Libreria Tamu evaluna libreria cafe' Piccola Libreria 80mq Libreria Mario Pironti Sas LibreriaLibridine Libreria Raffaello Libreria Ubik - Nocera Inferiore Libreria La Bottega delle parole Museo Archeologico di Napoli Museo e Real Bosco di Capodimonte #naples

Non solo libri...