Edizioni Centro Studi Erickson

Edizioni Centro Studi Erickson è stato fondato nel 1984 sull'esperienza di un Centro Studi sui problemi della riabilitazione e dell'inserimento sociale delle persone con disabilità mentale, promosso fin dal 1979 da due specialisti di questa materia, gli psicologi Dario Ianes e Fabio Folgheraiter. Il Centro Studi si occupava di ricerca, consulenza, formazione di operatori e amministratori di servizi sociali e scolastici. Il momento di avvio di questa attività è stato di poco successivo alla promulgazione di leggi nazionali che prescrivevano l'inserimento dei ragazzi disabili nelle scuole dell'obbligo e, per quanto possibile, nel mondo del lavoro. Poiché per il lavoro di recupero e integrazione, che già impegnava un notevole numero di operatori (pedagogisti, psicologi, educatori professionali, insegnanti di sostegno, volontari, ecc.), mancavano una cultura specifica e strumenti operativi adeguati, il Centro Erickson ha svolto un'opera pionieristica di documentazione di esperienze e metodologie del mondo anglosassone (Gran Bretagna e USA), occupandosi principalmente di fornire consulenza tecnica e formazione di operatori. È nata così un'attività editoriale e di formazione.