Apogeo

Apogeo nasce nel 1989 come casa editrice specializzata nella manualistica informatica. Il nome, scelto dai fondatori Ivo Quartiroli, Mauro Risani e Moreno Confalone, significa sia il punto in cui si viene a trovare un corpo quando tracciando un’orbita raggiunge la massima distanza della Terra, sia l’apice, il livello massimo di un’impresa umana. Oggi Apogeo pubblica circa 130 titoli all’anno. Nelle redazioni abbondano laureati in facoltà umanistiche o comunque non tecniche: molti si dilettano da anni con tecnologie di vario genere, ma nessuno è laureato in informatica.