L'amore, senza perdere se stessi

Tradotto da: Cristina Malimpensa
Tipologia: Ebook
Protezione: Adobe DRM
Lingua: Italiano
ISBN: 9788858842164
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

Appartieni anche tu alla “generazione incapace di relazionarsi”? Alla schiera di persone che vedono naufragare la loro vita sentimentale a causa della paura dell’intimità e del legame, o che vi hanno addirittura rinunciato? Stefanie Stahl sostiene che tutti sono in grado di intraprendere e mantenere una relazione duratura e gratificante. Perché la felicità in amore non è un dono del destino, ma una questione di atteggiamento interiore. Fondamentale è rafforzare l’autostima e trovare il giusto equilibrio fra la tendenza ad adattarsi e l’affermazione di se stessi. Una volta compresi i meccanismi che portano a rompere questo equilibrio e come ripristinarlo, non dovremo più sperare che il nostro partner cambi o che l’uomo o la donna ideale suonino alla porta, ma potremo dare forma noi stessi alla nostra relazione. Con uno stile chiaro e convincente, un’impostazione pratica e l’indispensabile aiuto del nostro “bambino interiore”, Stefanie Stahl, nella prima parte, conduce il lettore a comprendere a fondo il “programma relazionale” che ci fa rifuggire o esacerbare la vita di coppia, facendoci identificare le strategie di protezione che abbiamo sviluppato nel corso degli anni e in base alle nostre esperienze infantili. Nella seconda parte, presenta le tecniche per modificare questo schema e i comportamenti disfunzionali acquisiti, veri responsabili delle problematiche relazionali. Alla fine, potremo riconoscere quando una relazione sentimentale può dirsi riuscita, senza perderci nella vana ricerca di storie che esistono solo nelle favole, ma imparando a vivere la realtà con soddisfazione.

Non solo libri...