Il cemento armato Le basi della progettazione strutturale esposte in maniera semplice ma rigorosa

Quarta di Copertina

Le novità nel campo della progettazione strutturale del cemento armato, come il passaggio al metodo degli stati limite, il cui uso è diventato obbligatorio dal 1 luglio 2009, possono spaventare o sembrare complicate solo se non le conosciamo a fondo. In realtà i modelli lineari usati nel passato per le verifiche alle tensioni ammissibili continuano ad essere oggi utilizzati per le verifiche agli stati limite di esercizio. Ed i modelli non lineari usati per lo stato limite ultimo seguono gli stessi principi generali. Il modo di procedere e le formule utilizzate spesso non cambiano, o addirittura sono più semplici oggi che nel passato. Ne Il Cemento Armato Ghersi vuole quindi rassicurare il professionista e lo studente e mostrare concretamente, con semplicità ma anche con rigore, in che modo effettuare la verifica ed il progetto di sezioni in cemento armato. Il libro è arricchito con più di 200 figure e oltre 120 esempi numerici completamente svolti. Al termine di ogni capitolo sono inoltre presenti riquadri riepilogativi che riassumono sinteticamente le procedure e le formule da utilizzare. Il calcestruzzo armato è un materiale utilizzato per la costruzione di opere civili, composto da calcestruzzo (miscela di elementi lapidei, come la ghiaia) e barre di acciaio, l'armatura, annegate al suo interno e sagomate fra di loro.

Non solo libri...