Verifiche manuali nel calcolo strutturale. Il ruolo nell'interpretazione e nel controllo dei calcoli. Basi teoriche e pratiche

Quarta di Copertina

Un libro che non ha bisogno di spiegazioni: pratica allo stato puro, calcoli di cui ogni ingegnere fa largo uso per ottimizzare e perfezionare quelli spesso approssimativi determinati dai software di calcolo strutturale, anche dai più costosi. Verifiche manuali nel calcolo strutturale tratta le modalità manuali per il calcolo strutturale e la verifica nell’ambito dei principali settori di applicazione dell’ingegneria civile, dalle opere di fondazione a quelle in calcestruzzo armato o in acciaio, fino al cemento armato precompresso, con un capitolo finale relativo alla modellazione a elementi finiti. Lo scopo non è quello di trattare in modo approfondito e rigoroso le tematiche e le teorie del calcolo strutturale, bensì quello di raccogliere svariate considerazioni generali e sviluppare esempi di specifico interesse applicativo. Da questo punto di vista, il libro intende essere uno strumento per inquadrare i diversi problemi del dimensionamento strutturale, per meglio comprenderli e quindi risolverli.

Non solo libri...