Passione sakura

Di:
Tipologia: Ebook
Protezione: Adobe DRM
Lingua: Italiano
ISBN: 9788833935096
Disponibile dal:
Rating:
Altre Edizioni

Quarta di Copertina

«Una storia di grande fascino… non guarderete mai più ai fiori di ciliegio allo stesso modo. »
The Guardian

«Un libro commovente, scritto benissimo. Un risultato enorme dal punto di vista della ricerca. »
The Spectator

«Dopo aver letto questo libro potreste ben decidere di andare in Giappone per il tempo della fioritura. »
Sunday Express

«L’avvincente storia dell’uomo «che ha cambiato faccia alla primavera». »
The Sunday Times

«Una storia straordinaria… dopo averla letta, il rito annuale dell’Hanami acquisterà molti nuovi significati. »
The Times

La fioritura dei ciliegi ornamentali, celebrata ogni primavera con il rito dell’Hanami, è per i giapponesi un momento importantissimo, che coincide e accompagna l’inizio di nuovi cicli come l’anno scolastico o quello lavorativo. Una festa estremamente sentita e partecipata che, con l’incanto della sua bellezza, ha ormai conquistato il mondo intero.

Ma quello che sembra l’esclusivo risultato di un fenomeno del tutto naturale, nasconde in realtà una storia straordinaria che vede come protagonista un eccentrico gentiluomo inglese, e raffinato botanico, Collingwood – detto «Cherry» – Ingram. È a lui, e alla sua grande passione per i fiori di ciliegio, i sakura, che si deve la sopravvivenza dei ciliegi giapponesi, la loro varietà e la capillare presenza nel paese.

Naoko Abe ne ricostruisce la vicenda: i suoi viaggi in Giappone; il suo rendersi conto di come i ciliegi locali si stiano estinguendo lasciando posto a un’unica varietà clonata che s’impone nel paesaggio diventando il simbolo delle ambizioni espansionistiche imperiali, mentre altre varietà rare e spettacolari sono ormai del tutto scomparse; i suoi tentativi di spedire in Giappone varietà curiosamente ancora presenti nel suo giardino inglese.

Passione sakura, nel tracciare la storia dei ciliegi ornamentali e dell’uomo che a loro ha dedicato la vita, ci rende partecipi della vita di questi fiori, da emblema dei fasti della corte imperiale, a simbolo della vita effimera dei sudditi nei giorni bui della Seconda guerra mondiale, fino all'attuale fascinazione collettiva per un appuntamento iconico.

Non solo libri...