Il delitto allo stagno dei loti

Tradotto da: Pietro Ferrari
Tipologia: Ebook
Protezione: Digital Watermark
Lingua: Italiano
Editore: O barra O
ISBN: 9788869680823
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

“Questo caso risale all’anno 667 d.C., nell’antica cittadina di Han-yuan, sorta sulle sponde di un lago vicino alla capitale. Là il giudice Dee dovette risolvere l’assassinio di un anziano poeta che si era ritirato a vivere nella sua modesta proprietà dietro il Quartiere dei Salici, dimora di cantanti e cortigiane. Il poeta era stato ucciso mentre contemplava serenamente la luna dal padiglione del suo giardino, posto al centro di uno stagno cosparso di loti. Del fatto non c’erano testimoni, o così pareva.”

Un’avvincente short story di Robert van Gulik che si colloca temporalmente tra I delitti del lago cinese e Il monastero stregato all’interno della serie “I casi del giudice Dee”.

Non solo libri...