Prescrizione, Gelmini: governo scollegato con paese

Roma, 27 feb – “Parlare oggi di prescrizione in una stagione complessa come quella che l’Italia sta vivendo è davvero surreale e dà l’idea di un governo scollegato dalle esigenze del Paese”. Lo ha detto a 9Colonne Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera. “Penso che la riforma Bonafede sia la riforma peggiore che questo Parlamento sia chiamato a votare – ha proseguito Gelmini – Forza Italia è fortemente contraria alla limitazione arbitraria della libertà delle persone e all’utilizzo selvaggio dei trojan. In un momento di crisi economica, aggravata dal coronavirus ma determinata anche dai provvedimenti sbagliati del governo - da quota cento al reddito di cittadinanza al bonus Renzi - la strada da percorre sarebbe tutt’altra. Il governo e il Parlamento dovrebbero concentrarsi sul lavoro, sulle infrastrutture, su una giustizia più giusta e veloce, temi che possono rilanciare la crescita, insieme alla semplificazione della burocrazia”. “Che l’Europa abbia perso la bussola lo stiamo vedendo sia dal tema coronavirus, che dalla mancata difesa del made in Italy, fino alle quote latte e all’immigrazione”, ha aggiunto, riferendosi alla promozione che la riforma ha ricevuto da parte della Commissione europea.
Nove Colonne
Postato su YouTube
Data giovedì 27 febbraio 2020
Visto da 17
Piace a 0
Non piace a 0