Coronavirus, Boldrini: non è il momento delle polemiche e dell’irragionevolezza

Roma, 25 feb – “Credo che in questo momento la prima cosa da non fare siano le polemiche politiche, questo è il momento in cui siamo chiamati a far fronte a una situazione critica come quella legata al Coronavirus: dobbiamo invece dare forza a chi sta affrontando questo momento”. Così a 9colonne la deputata del Pd Laura Boldrini. “Penso anche che dobbiamo attenerci scrupolosamente a quello che ci dicono le autorità, specialmente quelle scientifiche, che conoscono questo fenomeno – aggiunge l’ex presidente della Camera - senza eccedere e senza avere reazioni spropositate rispetto alla portata del Coronavirus. Altrimenti si deteriora un clima, si fanno azioni che non sono dettate dalla ragionevolezza, come ad esempio fare scorte di cibo per giorni e giorni quando in alcune regioni non c’è neanche la presenza di un caso di Coronavirus”. Secondo Boldrini “sarebbe il caso che anche i mezzi di informazione riuscissero a far parlare gli esperti più che le persone che vivono un momento di difficoltà e che quindi lo riportano, aumentando l’ansia di chi sta a casa. Ci deve essere senso di responsabilità da parte di tutti e invece vedo che anche il sistema dell’informazione dalla mattina presto a notte fonda parla solo di questo argomento, ma poco in termini scientifici e molto in termini emotivi. Penso che questo – conclude la deputata - non aiuti a inquadrare la portata di questo virus”. (PO / Roc)
Nove Colonne
Postato su YouTube
Data martedì 25 febbraio 2020
Visto da 52
Piace a 0
Non piace a 0