Gregoretti, Malpezzi: scelta coraggiosa Pd per rivendicare regole vivere comune

Roma, 21 gen - "Il Partito Democratico, insieme a tutta la maggioranza, ha fatto una scelta giusta e coraggiosa: quella di non partecipare alla Giunta per le immunità del Senato". La senatrice del Pd Simona Malpezzi, intervistata da 9colonne, spiega le motivazioni che hanno portato alla mancata presentazione del Partito Democratico al voto per l'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Gregoretti. Secondo il sottosegretario per i Rapporti col Parlamento, infatti, "la Commissione non aveva la legittimità di essere convocata in una settimana in cui c'era la sospensione decisa all'unanimità da tutti i capigruppo delle forze politiche del Senato". Secondo Malpezzi, questa convocazione, in realtà, serviva solo "per completare la sceneggiatura di Salvini, la regia di quella che è una grande messa in scena e l'utilizzo delle istituzioni a proprio uso e consumo" da parte del leader leghista. "Noi - conclude - non potevamo assolutamente assoggettarci a questo, e l'assenza del Pd e del resto della maggioranza è stata una rivendicazione delle regole del vivere comune".
Nove Colonne
Postato su YouTube
Data martedì 21 gennaio 2020
Visto da 4
Piace a 0
Non piace a 0