Sanremo, Latini (Lega): dimissioni Amadeus, errore scelta Junior Cally

Roma, 21 gen – “È una vergogna” che Amadeus abbia scelto di portare all’Ariston Junior Cally “perché parliamo di televisione pubblica”. Lo dichiara la deputata della Lega Giorgia Latini, vicepresidente della commissione Cultura, Scienze e Istruzione della Camera a proposito della questione relativa al rapper Junior Cally, di cui è stata chiesta la squalifica dal Festival di Sanremo per i testi violenti e contro le donne di alcuni suoi brani. “C’è un direttore artistico che viene pagato migliaia di euro per selezionare le migliori canzoni e i migliori artisti da portare in gara al Festival di Sanremo. Bisogna sapere selezionare le migliori canzoni anche da un punto di vista contenutistico. Valutare i testi” ha aggiunto Latini ricordando che dei testi e dei video di Junior Cally “istigano alla violenza e allo stupro”. “Io apprezzerei che Amadeus ammettesse il suo sbaglio e si dimettesse dal ruolo che gli è stato affidato. Non è all’altezza. I cittadini italiani meritano un servizio pubblico all’altezza” ha concluso Latini. (PO / Gil)
Nove Colonne
Postato su YouTube
Data martedì 21 gennaio 2020
Visto da 384
Piace a 0
Non piace a 0