8 giugno 2019 - La scommessa del care: lavoro, cura, lavoro di cura.

Si può ripensare il lavoro e i nessi tra le varie componenti di “tutto il lavoro necessario per vivere” a partire da quel lavoro raffinato e insieme banale, antico e sempre più attuale che tiene in piedi una casa di riposo per anziani? Pascale Molinier l’ha fatto, mettendo insieme ricerca e relazioni sul campo con l’elaborazione teorica. Ne è uscito un volume, oggi tradotto in italiano, Care: prendersi cura. Un lavoro inestimabile (Moretti&Vitali 2019). Ricerca di autorità femminile in un lavoro svalorizzato. Introducono la discussione Annarosa Buttarelli e Giordana Masotto.
Libreria delle donne di Milano
Postato su YouTube
Data lunedì 10 giugno 2019
Visto da 74
Piace a 0
Non piace a 0