Il filo infinito di Paolo Rumiz. La presentazione a Norcia

https://bit.ly/2vGL00g - Che uomini erano quelli. Riuscirono a salvare l’Europa con la sola forza della fede. Con l’efficacia di una formula: ora et labora. Lo fecero nel momento peggiore, negli anni di violenza e anarchia che seguirono la caduta dell’Impero romano, quando le invasioni erano una cosa seria, non una migrazione di diseredati... Sono i discepoli di Benedetto da Norcia, il santo protettore d’Europa. Paolo Rumiz li ha cercati nelle abbazie, dall’Atlantico fino alle sponde del Danubio. Rumiz torna a Norcia per presentare il suo libro - "Il filo infinito" - sul viaggio compiuto l’estate scorsa nei luoghi di San Benedetto.
Feltrinelli Editore
Postato su YouTube
Data martedì 7 maggio 2019
Visto da 809
Piace a 0
Non piace a 0