Daniele Cavicchia è nato a Montesilvano (Pescara), dove...

photo
Passigli Editori
Postato su Facebook
Data sabato 30 marzo 2019
Condivisioni -
Piace a 0
Commenti 0
Daniele Cavicchia è nato a Montesilvano (Pescara), dove risiede. Ha collaborato a «Il Messaggero», «L'Informatore librario», «Sintesi», «Arenaria». È segretario organizzatore del premio di saggistica 'Città delle rose' e ha curato il premio Ovidio e il festival 'Moto perpetuo' di Pescocostanzo. Fra le sue pubblicazioni di poesia, ricordiamo quelle più recenti, apparse nella collana Passigli Poesia: "La malinconia delle balene" (2004, prefazione di Mario Luzi – premi Carispaq, Rhegium Julii e Alfonso Gatto), "Dal libro di Micol" (2008, prefazione di Marco Tornar), "La signora dell'acqua" (2011, prefazione di Sergio Givone), "La solitudine del fuoco" (2016, prefazione di Dacia Maraini). Le sue poesie sono tradotte in diverse lingue. Tra le altre sue pubblicazioni, il volume di racconti "La matita" (2014) e "Zeta l'ultima della fila" (2018). Da ieri, sempre nella collana Passigli Poesia, potete trovare "Il guscio delle cose" #danielecavicchia #passiglieditori #passigli #passiglipoesia #collanafondatadamarioluzi #poesia #libro #book

Non solo libri...