“il murales nasce per vivere nella sua giungla urbana e lì...

photo
Biblioteca delle Oblate
Postato su Facebook
Data lunedì 19 dicembre 2016
Condivisioni -
Piace a 0
Commenti 0
“il murales nasce per vivere nella sua giungla urbana e lì morire prima o poi e non per durare in eterno come la Gioconda” In occasione della mostra "Il rumore dei segni. Writers, Freaks e Cavalieri della pampa" martedì 20 dalle 16 ospitiamo la conferenza "Dai writers alla street art" con Silvana Tavanti, Federico Di Gesualdo, Vito Nanni. La mostra, curata dal Centro studi politico sociale archivio storico Sessantotto, è visitabile durante l'orario di apertura della biblioteca, fino al 30 dicembre. Info: https://goo.gl/UZ3upb