Il Santo e il Sultano

Quarta di Copertina

Ci sono eventi, nella storia, destinati a lasciare un segno. Nel 1217 si tenne il capitolo delle Stuoie, nel quale il nascente Ordine francescano decise di avviare la Provincia d’Oltremare, primogenita realtà missionaria. Nel 1219, in Egitto, presso Damietta, lo stesso Francesco riuscì a incontrare il sultano al-Malik al-Kamil, mentre infuriava la quinta crociata. Il condottiero e il frate resero possibile quello che tutti credevano impossibile: l’incontro e il dialogo, a partire dalla propria umanità. Ottocento anni dopo, un altro Francesco, papa Bergoglio, si è rimesso a camminare sulla strada del dialogo e del confronto fraterno con il mondo musulmano. Senza ingenuità, conscio delle difficoltà e degli ostacoli. A partire dall’esperienza del Poverello – e con uno sguardo alle azioni del Papa che a lui si ispira – questo libro, attraverso contributi di personalità legate al mondo francescano, intende ripercorrere lo storico incontro di Damietta rimettendone in luce l’attualità e il valore di esempio per il mondo di oggi. Gli Autori Fra Michael Anthony Perry, Fra Francesco Patton, Fra Pietro Messa, Giuseppe Ligato, Celeste Intartaglia, Fra Giuseppe Buffon, Fra Gwenolé Jeusset, Fra Manuel Corullón Fernández, Rosa Giorgi, Sara Muzzi, Shahrzad Houshmand Zadeh. A cura di Giuseppe Caffulli, direttore della rivista Terrasanta.

Non solo libri...