Il suono della bellezza

Tipologia: Ebook
Protezione: Adobe DRM
Lingua: Italiano
ISBN: 9788858837382
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

Eugenio Coccia fa parte del gruppo di ricercatori che per la prima volta nella storia dell’uomo ha rilevato le onde gravitazionali. Il 14 settembre 2015 i due osservatori di Livingston e di Hanford (Usa) hanno entrambi registrato ciò che Einstein aveva teorizzato nel 1916. Le onde gravitazionali portano informazioni uniche sulla natura delle sorgenti cosmiche che le hanno emesse, perché forniscono un racconto dettagliato del movimento della materia cosmica. Ancora una volta, dunque, Einstein ha avuto ragione. È stato un momento storico per la scienza e per l’umanità intera. Da allora possiamo percepire le vibrazioni dello spazio-tempo: siamo cioè divenuti capaci di “ascoltare” l’Universo, finora solo “visto” con i fotoni. Da quanto sappiamo oggi, il Cosmo è nato come una bolla dotata di un’altissima simmetria che si espande cristallizzando le sue caratteristiche, fino a prendere le sembianze che vediamo oggi. Certamente, tra i tanti universi che ci sembrano possibili, il nostro emerge come l’unico dove fosse possibile l’evoluzione della vita e, con essa, la nostra contemplazione della sua profonda armonia. La combinazione di simmetrie e asimmetrie che ha dato luogo alle galassie, alle stelle e al nostro pianeta è impressa anche nella nostra mente. La riconosciamo, la chiamiamo bellezza.

Non solo libri...