Falsi miti

Tipologia: Ebook
Protezione: Digital Watermark
Lingua: Italiano
ISBN: 9788810964965
Disponibile dal:
Rating:
Altre Edizioni

Quarta di Copertina

«Gli immigrati sono troppi». «Hanno tutti il telefonino». «Sono tutti terroristi». «Ci rubano il lavoro». «Non pagano le tasse». «Basta salvataggi in mare». Sono alcuni dei luoghi comuni e delle fake news che si ascoltano per strada o si leggono sui social o sui giornali e che contribuiscono a definire l’orientamento dell’opinione pubblica. Le storie vissute dai migranti, raccontate – come avviene in questo libro – da chi li incontra quotidianamente, contribuiscono a sfatare le dicerie, presentando la realtà dei fatti e le reali dimensioni dei fenomeni. Un contributo che, a partire da chi frequenta direttamente o indirettamente luoghi di incontro e condivisione con i migranti, può aiutare a comprendere meglio le persone oltre i pregiudizi.

Non solo libri...