La verità in gioco

Tipologia: Ebook
Protezione: Adobe DRM
Lingua: Italiano
ISBN: 9788807941856
Disponibile dal:
Rating:
Altre Edizioni

Quarta di Copertina

“Verità, soggettività, cura di sé, relazione con gli altri. Da tempo, questi temi sono oggetto della mia ricerca filosofica e lungo questa via ho presto incontrato Foucault. È scattata da allora una sintonia, una sorta di corrispondenza tra quel che cercavo e verso cui mi dirigevo e quel che trovavo nei suoi scritti. Nel parlare di Foucault parlo, dunque, anche di me. Foucault ha pensato in modo originale e non tanto o non solo per gli argomenti di cui trattava – mai astratti, ma radicati sempre nelle istanze del presente – ma soprattutto perché ha cambiato le modalità consuete dell’interrogare, del rispondere: in breve, ha impresso una diversa curvatura ai modi abituali di fare teoria, ha prodotto, per dirla nel suo linguaggio, un vero e proprio effetto di campo. Per questo ritengo più che mai opportuno riprendere, oggi, le fila del suo pensiero, per segnalare l’ampiezza degli effetti e mostrare quanto sia ancora fecondo per noi. Di Foucault, cercherò qui di delineare – sia pure a grandi linee – le direzioni di ricerca, di analizzarne i temi peculiari (potere, soggettività, verità); infine prenderò in considerazione le torsioni teoriche più significative del suo percorso evolutivo.”(dall’Introduzione)