Le poetesse azerbaigiane. Otto secoli di letteratura (1200-1991)

Tipologia: Ebook
Protezione: Digital Watermark
Lingua: Italiano
ISBN: 9788899918576
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

La raccolta, che tocca otto secoli di poesia femminile, è divisa in tre periodi: quello classico (1200-1850), del boom petrolifero e della rinascita economica e culturale a esso collegato, culminato nell’effimera indipendenza del Paese (1850-1920), e quello difficile e intenso dell’era sovietica (1920-1991). Il libro costituisce una cassa di risonanza per la polifonia di versi delle autrici mentre l’antologia riflette le sensazioni, i sentimenti, i desideri e la profondità del pensiero letterario femminile dell’Azerbaigian. L’opera è corredata da brevi biografie di tutte le autrici e, oltre alla traduzione in italiano, presenta il testo a fronte in lingua azerbaigiana. La raccolta è di sicuro interesse per gli appassionati di letteratura e poesia mondiali, per gli studiosi dell’Azerbaigian e per gli specialisti degli studi di genere.

Non solo libri...