Lo stordimento

Tipologia: Ebook
Protezione: Digital Watermark
Lingua: Italiano
Editore: Instar Libri
ISBN: 9788846102379
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

Una «terra di nessuno» stretta tra un aeroporto e una discarica; nel cielo fluttuano emanazioni tossiche, e di mattina tutto è avvolto dalla nebbia. È qui che vive il protagonista dello Stor­dimento. Durante il giorno lavora al macello per un misero salario: un forzato tra bestie condannate a morte. Eppure qualcosa lo trattiene dall’andarsene. Forse la vecchia nonna, per cui ruba trippe e animelle nascondendole nelle mutande e difendendole da branchi di cani affamati, o l’amicizia di Bortch, suo compagno di lavoro e confidente. Del resto, fin da bambino, ha imparato a trasformare la realtà deprimente che lo circonda in qualcosa di meraviglioso, a vedere in un cor­so d’acqua inquinato una limpida sorgente, o luoghi esotici nei cumuli di ri­fiuti e nelle vasche di depurazione… Ed è affezionato ai suoi ricordi, anche se «assomigliano a uccelli incatramati».Con una scrittura lieve, pervasa da un formidabile humour nero, Egloff ci sprofonda in un ambiente sordido e miserabile, e al tempo stesso ce ne fa emergere cesellando un mondo pa­rallelo surreale e ricco di grazia, la­sciandoci infine un pizzico di nostalgia, un goccio di amarezza e una punta di speranza.

Non solo libri...