Fuga dal gulag 47

Tipologia: Ebook
Protezione: Digital Watermark
Lingua: Italiano
Editore: Instar Libri
ISBN: 9788846102225
Disponibile dal:
Rating:

Quarta di Copertina

Nel 1942 Josef Morawietz è uno studente di diciassette anni. Chiamato alle armi dal suo Paese, la Germania, riceve un addestramento da cecchino e viene inviato con l’esercito hitleriano sul fronte russo. Attraversa i terribili mesi della battagliadi Stalingrado, sopravvive al freddo, alla fame, alla decimazione dei compagni; fatto prigioniero dai russi, viene trasferito nel gulag 47, in un punto imprecisato della Russia meridionale. Da qui, dopo mesi di lavoro forzato, organizza un’incredibile fuga assieme a un compagno di prigionia, con il decisivo aiuto di un’infermiera incontrata nel gulag.La rocambolesca storia vera di Josef Morawietz non è finita: una lunghissima traversata a piedi nella steppa russa porterà i fuggitivi in Iran, da dove tenteranno di salpare per l’Inghilterra. Una storia, quella di Josef, sorprendente e terribile, che racconta la tenace volontà di sopravvivenza di un ragazzo investito dal turbine della guerra. La vicenda di un misconosciuto soldato semplice – ricostruita da lui stesso durante la vecchiaia– emerge da un’epoca convulsa, restituendo la cronaca appassionante di una fuga al limite dell’impossibile.

Non solo libri...