Massimo Arcangeli

Massimo Arcangeli insegna Linguistica italiana presso l’Università di Cagliari. Già responsabile scientifico mondiale del Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri (PLIDA), collabora con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, con la radio, la televisione e vari quotidiani e periodici. Tra i suoi ultimi libri: La forma universal di questo nodo. La cultura di Dante (con Edoardo Boncinelli, 2015), Biografia di una chiocciola. Storia confidenziale di @ (2015), Breve storia di Twitter (2016), All’alba di un nuovo Medioevo. Comunicazione e informazione al tempo di Internet (2016) e La solitudine del punto esclamativo (2017). Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato, con Edoardo Boncinelli, Le magnifiche 100. Dizionario delle parole immateriali (2017).