Giovanni Arpino

Giovanni Arpino (1927-1987) è stato autore di romanzi, racconti, poesie, commedie e libri per ragazzi. Si è dedicato anche al giornalismo sportivo per i quotidiani «La Stampa» e «Il Giornale», contribuendo insieme a Gianni Brera a conferire al genere dignità letteraria. Tra i numerosi premi che ha vinto ricordiamo il Premio Strega, nel 1964, con "L'ombra delle colline", il Premio Moretti d'Oro nel 1969 con "Il buio e il miele", il Premio Campiello nel 1972 con "Randagio è l'eroe" e il Super Campiello nel 1980 con "Il fratello italiano". Le Edizioni Lindau hanno pubblicato "Le mille e una Italia", "Racconti di vent'anni", "Randagio è l'eroe" e "Storie d'altre storie".